Warning: include(/home/content/r/e/y/reysandro/html/templates/business-affair-template/html/view.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in /home/content/47/4085847/html/index.php on line 8

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/home/content/r/e/y/reysandro/html/templates/business-affair-template/html/view.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/php5/lib/php') in /home/content/47/4085847/html/index.php on line 8

Warning: include(/home/content/r/e/y/reysandro/html/infantil/modules/mod_whosonline/dirs.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in /home/content/47/4085847/html/index.php on line 11

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/home/content/r/e/y/reysandro/html/infantil/modules/mod_whosonline/dirs.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/php5/lib/php') in /home/content/47/4085847/html/index.php on line 11

Warning: session_start() [function.session-start]: Cannot send session cookie - headers already sent by (output started at /home/content/47/4085847/html/index.php:8) in /home/content/47/4085847/html/libraries/joomla/session/session.php on line 423

Warning: session_start() [function.session-start]: Cannot send session cache limiter - headers already sent (output started at /home/content/47/4085847/html/index.php:8) in /home/content/47/4085847/html/libraries/joomla/session/session.php on line 423

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/content/47/4085847/html/index.php:8) in /home/content/47/4085847/html/libraries/joomla/session/session.php on line 426
I 10 Comandamenti del Signore.
top
logo

Who's Online

We have 19 guests online

I 10 Comandamenti del Signore. PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Monday, 03 May 2010 02:49
I 10 Comandamenti del Signore.
Esodo capitolo 20


     
* Lo sai che i 10 comandamenti è tutto ciò che Dio ci ha lasciato con la sua scrittura mano?.
    
* Hai letto la Bibbia nell'originale 10 comandamenti, o solo con il catechismo?
    
* Hai fatto imparare i 10 comandamenti, come originariamente scritto Signore?
    
* I comandamenti sono i comandamenti di Dio o degli uomini?

      
Caro amico e fratello in Cristo, poi discutere i 10 comandamenti del Signore, è incredibile che Dio ha dato precise istruzioni al popolo di Israele e che questi 10 comandamenti per generare come molte polemiche oggi. Sono soltanto 10 comandamenti che Dio ha dato ai loro figli. I 10 comandamenti del Signore sono state inizialmente dato agli Israeliti 3000 anni fa e poi il nuovo Israele (coloro che credono in Gesù Cristo.) Ma questo ha portato a divisioni nelle chiese, ha portato a interpretazioni errate e la Chiesa Cattolica per i primi quattro comandamenti rimosso e cambiato il Decalogo. E se si legge con attenzione si noterà che sono the meglio could have stato scritto all'inizio per essere happy to on terra gradito a Dio. I 10 comandamenti contengono la chiave per ottenere benessere spirituale e fisico. Essi sono anche la chiave per non cadere in maledizioni e quindi Satana inganna l'uomo per non dare la dovuta importanza e lui sa che con la benedizione che perdiamo molto.

    
E 'chiaro che solo i figli di Dio sono chiamati ad osservare i comandamenti, perché se non hanno accettato Gesù Cristo come tuo salvatore solo ed intercessore presso il Signore non si desidera mantenere i comandamenti, o meglio, non può osservare i comandamenti perché tu sei schiavo di peccato.

      
Guardare con attenzione, vogliamo chiarire che la Chiesa cattolica lo ha reso drastici cambiamenti ai comandamenti del Signore, e il male ha insegnato ai suoi seguaci, e purtroppo prendendo la nostra Bibbia, non fare il minimo sforzo di leggerle per noi stessi, e scoprire che in realtà sono i 10 comandamenti del Signore e vedere se seguiamo i comandamenti di uomini.

    
La legge del Signore è eterna e non c'è uomo sulla terra, o l'autorità ecclesiastica che può cambiare i comandamenti eterno del Signore.

     
Per gli esseri umani è bene e cosa è sbagliato? Dove è il parametro del bene e del male? La guida di riferimento solo i 10 comandamenti.

 
   
* Credi che i comandamenti di Dio che ti schiavizzano?.
    
* Hai imparato che coloro che credono che i 10 comandamenti sono ancora validi, questi sono legali?
 
   
La legge di Dio vi farà liberi, solo Satana asservisce l'uomo a usare trucchi, esamina cosa succede se obbedire ai comandamenti, per esempio il quinto comandamento è "Onora tuo padre e tua madre, affinché i tuoi giorni siano prolungati e essere felice nel paese che il Signore tuo Dio ti dà ", il comandamento è una benedizione per coloro che obbediscono a questo comandamento ora analizzare il contrario, non onora tuo padre e tua madre ei tuoi giorni sono sempre più brevi e sarai infelice sulla terra. Vedete, è Dio che vuole benedire voi e vi dice di fare per essere benedetti. Il resto dei comandamenti fa la stessa cosa vuole liberarsi di maledizioni e calamità, e questo si realizza attraverso l'obbedienza al Signore. Se non dare importanza ai comandamenti e si desidera utilizzare come il vostro "essere liberi" è sicuro di avere la più grande disgrazia non è che Dio manda disgrazie, non tenendo conto dei comandamenti allora si diventa uno schiavo di Satana e questo è quello che paga danno a coloro che lo servono.

     
Un argomento forte è che nessuno può far rispettare la legge, solo Gesù poteva realizzare, e in effetti solo Gesù poteva adempiere la Legge, ma non pensi che dovremmo imitare Gesù, o che stanno per imitare? o chiunque tu sia, per favore?, dice la Bibbia: "Chi mi ama, osserverà i miei comandamenti". Fratello se sosteniamo che non si può applicare la legge e quindi scartato i 10 comandamenti, si sta andando ad insegnare ai vostri figli?, Quale è l'identità dei figli di Dio? a quali parametri sono in corso per educare i vostri figli? come piace a sapere che il tuo Dio? Dio ti chiama?. Crescere un figlio senza regole e senza leggi, sta sollevando un criminale, perché non ha timore di Dio.

      
E 'importante chiarire che la Bibbia indica che, quando Gesù è morto e decreti sono state abrogate le leggi che erano contro di noi, e che la legge del sacrificio è nullo perché Gesù è l'Agnello di Dio che toglie il peccato del mondo, ma non fa menzione che l'obbedienza ai 10 comandamenti è nullo. Il problema è stato che è interpretato che i 10 comandamenti di Dio e le leggi di Dio tutto è stato annullato, ma è bene fratello.

    
Se la vostra chiesa rimossi alcuni comandamenti e non insegnano come il Signore ha dato loro, pensi che sono corrette? se sei un prete della Chiesa cattolica, qual è la tua tesi per permettere loro di rimuovere i primi quattro comandamenti e insegnare e la tua membri di chiesa? perché lo schiaffo insegnare i 10 comandamenti della chiesa cattolica, ma non i 10 comandamenti del Signore. Voi sapete che Gesù ha detto che il cielo e la terra passeranno, ma le sue parole non passeranno, e accidenti a te aggiungere o rimuovere alcune delle vostre parole, ed è l'unica cosa che il Signore ha scritto con il dito (i 10 comandamenti) gli uomini cancellati. La resistenza non voler obbedire a Dio, è il peccato che abita in esseri umani, ma il Signore ha detto che in futuro scritto nei cuori dei loro figli i 10 comandamenti perché vuole i suoi figli obbedito.
Poi un video dei 10 comandamenti del Signore.

 

 

Ora vediamo i dieci comandamenti SECONDO LA SACRA BIBBIA, la Parola di Dio. 
Esodo 20:2-17:

 

 

1) "Io sono il Signore, il tuo Dio, che ti ho fatto uscire dal paese d'Egitto, dalla casa di schiavitù. Non avere altri dèi oltre a me.
2) Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. Non ti prostrare davanti a loro e non li servire, perché io sono il Signore tuo Dio, sono un Dio geloso; che punisce la colpa dei padri  alla terza e  quarta generazione di coloro che mi odiano, e misericordia verso migliaia di loro che mi amano e osservano i miei comandamenti. 
3) Non pronunciare il nome del Signore tuoio tuo invano; perché il Signore non riterrà innocente chi pronuncia il suo nome invano. 
4) Ricordati del giorno del riposo per santificarlo. Lavora sei giorni e fa' tutto il tuo lavoro, ma il settimo è giorno di riposo, consacrato al Signore Dio tuo. 
5) Onora tuo padre e tua madre, affinché i tuoi giorni siano prolungati sulla terra che il Signore, il tuo Dio, ti dà. 
6) Non uccidere.
 
7) Non commettere adulterio.
 
8) Non rubare.
 
9) Non attestare il falso contro il tuo prossimo. 

 

10) Non desiderare la casa del tuo prossimo; non desiderare la moglie del tuo prossimo, né il suo servo, né la sua serva, né il suo bue, né il suo asino, né cosa alcuna del tuo prossimo" 

 

 

 

I 10 Comandamenti del Signore 
Esodo capitolo 20
I
Non avere altri dèi di fronte a me.
II
Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. Non ti prostrare davanti a loro e non li servire perché io sono il Signore tuo Dio, sono un geloso, che punisce la colpa dei padri alla terza e quarta generazione di coloro che mi odiano e misericordia verso migliaia di loro che mi amano e osservano i miei comandamenti. 
III
Non nominare il nome del Signore tuo Dio invano, perché il Signore non lascerà impunito chi pronuncia il suo nome invano.
IV
Ricordati del giorno di sabato santo. Sei giorni faticherai e farai ogni tuo lavoro; più il Sabato è il sabato del tuo tu Signore Dio tu non fare alcun lavoro, tu né tuo figlio, né tua figlia, né il tuo schiavo, né la tua schiava, né il tuo bestiame, né il tuo straniero che è dentro alle tue porte. Perché in sei giorni il Signore ha fatto cielo e terra, il mare e tutto ciò che è in essi, ed il resto il Sabato, portanto, il Signore ha benedetto il giorno di sabato e lo santificò.
V
Onora tuo padre e tua madre, affinché i tuoi giorni siano prolungati sulla terra che il Signore tuo Dio ti dà.
VI
Non uccidere.
VII
Non commettere adulterio.
VIII
Non rubare.
 IX
Non pronunciare falsa testimonianza contro il tuo prossimo.
 X
Non desiderare la casa del tuo prossimo, non desiderare la moglie del tuo prossimo, né il suo schiavo, né la sua schiava, né il suo bue, né il suo asino, né cosa alcuna che appartiene al tuo prossimo.

  
       
Leggere questi 10 principi senza tempo di Dio e confrontarli con i dieci comandamenti della Chiesa cattolica, si noterà che i primi quattro comandamenti sono stati praticamente eliminati, e questi primi quattro comandamenti incaricare l'uomo ad amare Dio con tutto il cuore, con tutta l'anima e con tutta la mente, oltre a stress che Dio non accetta l'elaborazione di immagini di qualsiasi tipo, per non cadere il culto di questi, e adorare il Signore non accetta più che altro, e coloro che fanno tali cose chiarisce che maledizioni ottenere.
      
Lo sai che è stato Mosè nella arca dell'alleanza? l'arca dell'alleanza messo le tabelle con i 10 comandamenti di Dio.


Il grande comandamento 
 
     Ama il Signore Dio tuo con tutto il cuore e con tutta la tua anima e con tutta la tua forza e con tutta la tua mente e il prossimo tuo come te stesso. ~ S. Luca 10: 27 ~
 
E il Signore disse a Mosè:
Alísate due tavole di pietra come il primo, e scrivere sulle tavole le parole che erano sulle tavole prima che si spezzò.
 
Preparare, quindi, domani, domani e fino al Monte Sinai, e davanti a me in cima alla montagna. Esodo 34:1-2 ~ ~
 
Non partono dalla tua bocca, questo libro della legge, ma giorno e notte meditare su di essa, per mantenere e fare secondo tutto ciò che è scritto in esso: per allora si renderanno il vostro modo prospero, e avrete una buona . Non ho comandato essere forte e di buon animo, non scoraggiatevi, il Signore tuo Dio è con voi ovunque andiate ~ Joshua 1: 8-9 ~

 

 I dieci comandamenti
(Deuteronomio 5,1-21)

 E Dio pronunciò tutte queste parole, dicendo:
 
Io sono il Signore tuo Dio, che ti ho fatto uscire dal paese d'Egitto, la casa di schiavitù.

   1.
       Non avere altri dèi di fronte a me.

   2.
       Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. Non ti prostrare davanti a loro e non li servire perché io sono il Signore tuo Dio, sono un geloso, che punisce la colpa dei padri alla terza e quarta generazione di coloro che mi odiano e misericordia verso migliaia di loro che mi amano e osservano i miei comandamenti.
 
   3. 
       Non nominare il nome del Signore tuo Dio invano: perché il Signore non lo terrà impunito chi pronuncia il suo nome invano.

   4.
      Ricordati del giorno di sabato santo. Sei tu giorni è faticherai e farai ogni tuo lavoro;: Ma il settimo giorno è il sabato in onore del Signore tuo Dio: tu non farai alcun lavoro, né tu, né tuo figlio, né tua figlia, né il vostro schiavo, né la tua schiava, né il tuo bestiame, né il forestiero ch'è dentro alle tue porte. Perché in sei giorni il Signore ha fatto cielo e terra, il mare, e tutto ciò che è in essi, e si riposò il settimo giorno: perciò il Signore ha benedetto il giorno di sabato e lo santificò.

   5.
      Onora tuo padre e tua madre, affinché i tuoi giorni siano prolungati sulla terra che il Signore tuo Dio ti dà.
   6.
      Non uccidere.
   7.
      Non commettere adulterio.
   8.
      Non rubare.
   9.
      Non pronunciare falsa testimonianza contro il tuo prossimo.
  10.
      Non desiderare la casa del tuo prossimo, non desiderare la moglie del tuo prossimo, né il suo schiavo, né la sua schiava, né il suo bue, né il suo asino, né cosa alcuna che appartiene al tuo prossimo.


Il grande comandamento
(Deuteronomio 6)

 Questi poi sono i comandamenti, statuti e decreti che il Signore vostro Dio ha comandato di insegnare, a fare loro nel paese dove voi andate a prenderlo, per paura il Signore tuo Dio, mantenendo tutte le sue leggi
ei suoi comandamenti che io vi comando, tu, tuo figlio e il figlio di tuo figlio, ogni giorno della vostra vita, che i tuoi giorni può essere prolungata.
Perciò ascolta, o Israele, e li ha cura di voi bene nella terra dove scorre latte e miele, e si sono moltiplicati, come ho detto il Signore Dio dei vostri padri.
Ascolta, Israele: Il Signore Dio nostro è l'unico Signore.
Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima e con tutta la tua forza.
E queste parole che io vi comando oggi saranno sul tuo cuore
ripeterai ai tuoi figli e ne parlerai essere in casa vostra e camminare lungo la strada, e al momento di coricarsi, e quando ti alzerai.
E tu sei li legano un segno sulla tua mano, ed essi saranno il vostro fronte, e li scriverai sugli stipiti della tua casa e sulle tue porte.
Esortazioni all'obbedienza
 
Quando il Signore tuo Dio ti porta nel paese che ha giurato ai tuoi padri, Abramo, Isacco e Giacobbe, di darti, nelle grandi città e buona che non hai costruire e case piene di ogni bene, non ha riempire, e cisterne scavate che non si è scavato, vigneti e oliveti che non vegetale, e dopo aver mangiato e soddisfacente, fate attenzione affinchè tu non dimenticare il Signore, che ti ho fatto uscire dal paese d'Egitto, la casa di schiavitù.
 
Devi temere il Signore tuo Dio, e Lui solo, e giura per il suo nome.
 
Voi non devono seguire altri dei, divinità dei popoli che sono intorno a voi, perché il Dio geloso, il Signore tuo Dio è in mezzo a voi, per non infiammare l'ira del Signore tuo Dio su di te, e distruggerti dalla terra.
 
Non tenterai il Signore Dio tuo come te tentati di Masah.
 
Diligentemente i comandamenti del Signore, tuo Dio, e le sue testimonianze e le sue leggi che ho comandato.
 
E fare ciò che è giusto e buono agli occhi del Signore, fai bene e passare in possesso del buon paese che il Signore giurò ai tuoi padri, perché buttare i vostri nemici d'innanzi a te, come ha detto Geova.
 
Domani, quando tuo figlio ti chiede: "Che dire le testimonianze e gli statuti e decreti che il Signore nostro Dio vi ha comandato?
 
Poi dici a tuo figlio, siamo stati schiavi del Faraone in Egitto e il Signore ci fece uscire dall'Egitto con mano potente.
Signore fece segni e prodigi grandi e terribili in Egitto, il faraone e tutta la sua famiglia, davanti ai nostri occhi, e ci ha portato fuori di lì, per portare noi e ci dia la terra ha giurato ai nostri padri.
E il Signore ci ha comandato di fare tutti questi statuti, a temere il Signore nostro Dio, che noi fare bene ogni giorno, e per mantenere in vita noi, come oggi.
E la giustizia quando osserviamo a fare tutti questi comandamenti davanti al Signore nostro Dio, come egli ci ha comandato.

 

 Comments and contributions   

Last Updated on Saturday, 19 June 2010 20:44
 

bottom
top

Adoracion - Worship

mp3 flash player by undesign website design.


bottom

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Theme NTChosting.com Valid XHTML and CSS.